Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Consigli’ Category

Avrei voluto scrivere mille articoli in questi giorni, ma purtroppo la mancanza di tempo e il buon senso me lo hanno impedito (buon senso perché molte cose mi hanno talmente schifata e innervosita che avrei rischiato delle querele). Tornata un po’ di calma nel mio animo vi segnalo una bella iniziativa per aiutare moralmente i nostri amici giapponesi:

-Mille gru per il Giappone-

Le Mille gru di origami (千羽鶴, Senbatsuru) sono un insieme di mille gru di origami unite tra loro con delle corde.

Un’antica leggenda giapponese promette che chiunque faccia mille gru di carta otterrà che si realizzi un desiderio, come ad esempio una vita lunga o la guarigione da un’infermità.

Il progetto del blog http://1000gru.wordpress.com/ è di creare mille gru virtuali tramite le foto delle vostre creazioni di origami pubblicate sul medesimo per dare un conforto psicologico a chi è stato colpito dal recente disastro, per dimostrargli che i nostri pensieri sono rivolti a loro. Ispirato dall’idea di una giapponese residente in Spagna il progetto è approdato anche da noi in Italia.  Troverete sul blog anche il tutorial per chi è alle prime armi con l’arte di piegare la carta.

Nella Pagina “altro” troverete anche link a siti che vi danno la possibilità di fare donazioni per le vittime del terremoto,  ve ne riporto alcuni a seguito:

Croce Rossa Italiana

Google

Paypal

Annunci

Read Full Post »

Finalmente dopo il periodo natalizio, le ferie e la maledetta influenza trovo un pochino di tempo da dedicare al blog, abbandonato a se stesso da oramai troppo tempo.

La curiosa parola del titolo è semplicente il nome di un sito che vi consiglio se amate la cucina in generale e in particolare quella giapponese: http://www.eatnic.com/recipes/ethnic/ .

Il sito parla in generale di ricette, ma nella sezione specifica potrete trovare molte ricette etniche tra le quali un buon numero giapponesi, spiegate in maniera molto colloquiale e diretta, passo passo, con foto esplicative che vi guidano nella preparazione.

tempura udon by eatnic

Troverete inoltre tutta una serie di simboli che vi potranno essere utili perché con un solo colpo d’occhio potete rendervi conto della difficoltà e del tempo di preparazione, delle calorie, del luogo di provenienza della ricetta e altro.

Consigliato!

Read Full Post »

Come ogni anno aspettiamo con impazienza “La festa” (si chiama proprio così) giapponese organizzata presso la scuola giapponese (per giapponesi) in via Arzaga 10 nel quartiere bande nere a Milano. Come l’anno scorso anche questa volta si terrà a novembre e non a dicembre come gli anni passati. L’appuntamento è quindi per domenica 28 alle ore 12 davanti al cancello della scuola. Come di consueto si farà una netta distinzione “razziale” (in realtà tra i soci dell’associazione di giapponesi in Italia e non soci), quindi i non giapponesi si preparino a una lunga coda per la registrazione, ma non preoccupatevi, di solito “La festa” vale l’attesa e l’ingresso è comunque gratuito.

Per chi non conoscesse questo evento, “La festa” è una sorta di festival scolastico alla giapponese, ovvero la scuola apre le porte al pubblico per un giorno, offrendo stand ricchi di cibo, intrattenimento e mostre. Da non perdere se siete appassionati di cultura giapponese.

L’evento di quest’anno sarà una mostra di Kabuto, ovvero di elmi tradizionali giapponesi

La particolarità sta nel fatto che i creatori di questi elmi in stile tradizionale giapponese saranno tutti italiani! E se sono stati scelti dagli organizzatori giapponesi vuol dire che saranno sicuramente dei pezzi molto validi! Sono molto curiosa di vederli…

Un’altra novità sarà la mostra-mercato di mizuhiki, ovvero di nodi decorativi che solitamente si usano sulle buste dove vengono inseriti i soldi per il regalo di capodanno e simili. Sono composti da spaghi colorati particolari, c’è chi crea con essi delle vere e proprie opere d’arte

Confermati come sempre il concerto corale, il mochi tsuki (pestaggio del mochi) dalle 14,00 alle 14,30, la dimostrazione di shodo, il workshop di origami, la dimostrazione di arti marziali, il free market, la lotteria e la vendita di libri e di alimenti giapponesi surgelati.

Avrete inoltre la possibilità, come gli anni passati, di provare un kimono e farvi scattare una foto mentre lo indossate, alla modica cifra di 3 euro, mentre con 4 euro potrete gustare un vero the giapponese (ocha) accompagnato da dolci tradizionali (okashi), o se preferite, del saké spendendo da 1 a 4 euro

Tra i vari cibi che troverete negli stand (sushi, yakitori, mochi) quest’anno è previsto un grande ritorno: i butaman!!!! Buonissimi!!!

Ci saranno anche i bento a 10 o 15 euro, ma sono su prenotazione, di solito non ne avanzano molti…

Il tutto terminerà alle 16.00

Ecco il sito della scuola: http://www.mngitalia.net/

Per ulteriori informazioni leggete il post dell’anno scorso: https://higashinokaze.wordpress.com/2009/11/26/festa-giapponese-a-milano/

Ci vediamo là!       (^_^)b

Read Full Post »

Ecco a voi la novità per il Natale 2010 sempre da Higashi no kaze, ovviamente: le Kimmi dolls!!!

Finalmente sono riuscita a trovarle!! Sono bamboline sempre ispirate alle kokeshi dolls tradizionali giapponesi, come le Momiji dolls, con tutta una serie di gadget e accessori vari dedicati: phone strap, agende, reggiborse, portachiavi e chi più ne ha più ne metta.

Un grazie a Betta e a Luna per avermi regalato un magnete Kimmi dolls tempo fa!

Dopo aver visto poi alla mostra giapponese di Monaco la collezione completa sono diventate il mio obiettivo, dovevo assolutamente averle in negozio!!!

E finalmente….eccole qua:

 

 

Già disponibili in negozio, non lasciatevele scappare! ^^

Read Full Post »

 

Il corso, studiato appositamente per appassionati di anime e manga, sarà improntato su un sistema di apprendimento facile e divertente e darà le basi per uno studio individuale o per l’inserimento in corsi mirati a sostenere gli esami JLPT, ma può essere semplicemente un modo di avvicinarsi a questa lingua così affascinante, per passione o per semplice curiosità.

Alla fine del corso della durata di 4 mesi lo studente sarà in grado di leggere e scrivere correntemente i due alfabeti sillabici Hiragana e Katakana, conoscerà i primi kanji e sarà in grado di sostenere una semplice conversazione.

In seguito potrà continuare l’apprendimento con il secondo modulo, della durata di altri 4 mesi.
Il corso inizierà il 2 novembre e si terrà il martedì dalle 14.30 alle 15.30

L’impegno sarà di un ora di lezione a settimana, più un po’ di studio a casa, ovviamente ^_^

E’ previsto l’acquisto dei seguenti libri di testo, disponibili da Higashi no kaze: “Il giapponese a fumetti 1″+ eserciziario

I costi saranno di 25 euro di iscrizione per l’intero corso, più 35 euro al mese per quattro mesi.

Per qualsiasi informazione:

019/8386348 (solo pomeriggio) oppure 3287472012

info@higashinokaze.com

Read Full Post »

Nuovi arrivi copic!!! ^^

Multiliner, multiliner sp, punte di ricambio, cartucce, riassortimento di copic ciao nei 144 colori e ricarica inchiostro nero,

set college, album da disegno specifici per pantoni A4, A3, A2, Set 5+1 pelle e colori brillanti!

 

 

Ovviamente sono tutti prodotti giapponesi di ottima qualità, pensati per i mangaka, ma adatti a tutti!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Read Full Post »

Higashi no kaze è sbarcato anche su aNobii, il sito di catalogazione per libri di tutti i generi, anche se noi ci occuperemo solo di testi relativi al Giappone e ai manga!

Ecco gli indirizzi per trovarci:

Higashi no kaze: http://www.anobii.com/higashinokaze/books

Gruppo per gli amanti dei manga: http://www.anobii.com/groups/01beca3b4d3bd8158b/

Gruppo sui testi relativi al Giappone: http://www.anobii.com/groups/0196352f6a6bdd7f3c/

Per ora non ci sono ancora molti libri inseriti, ma non temete, sto lavorando per voi! ^^

Ovviamente, se volete acquistare qualche libro…basta chiedere!

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »