Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Incontri’ Category

Come sempre condivido molto volentieri le informazioni relative ai concerti giapponesi organizzati in occasione del Noli Musica Festival, iniziative inserite nell’ambito della master class internazionale per cantanti lirici tenuta a Noli da Linda Campanella e Matteo Peirone.

Ho avuto modo di assistere a un loro evento l’anno scorso (Un’estate ligure all’insegna della musica giapponese!) e sono rimasta piacevolmente colpita della bravura di tutti i partecipanti e dalla splendida atmosfera creata dal binomio Italia-Giappone, due culture così diverse ma allo stesso tempo affini dal punto di vista dell’amore per l’arte in generale e, in questo caso, per la musica in particolare.

Purtroppo per motivi di lavoro non potrò partecipare al concerto di Noli (al mercoledì i nostri corsi terminano alle 20.30), ma consiglio a chiunque non abbia altri impegni di prenotare per assistere al concerto e per gustare la cena, ne vale veramente la pena!


Scarica qui il pdf: Manifesto Noli 7 novembre

non mi perderò invece il concerto di domani al teatro Sacco di Savona: ” Dove il sole sorge nasce la musica!”


Scarica qui il pdf: Manifesto Savona

Destinato quindi a chi ama il paese del Sol levante ma anche a chi semplicemente vuole deliziare le proprie orecchie con della musica splendidamente eseguita.

Non mancate!

Annunci

Read Full Post »

Pensando a come descrivere le sensazioni che mi ha provocato la visione di questo trailer sono arrivata alla conclusione che le immagini valgono più di mille parole, quindi a voi “il piacere di gustarvelo” 😉 :

O_O

Ringraziamo per la segnalazione la blogger Babol che ha impiegato un bel po’ di tempo a convincermi che non si trattasse di un fake…sì gente, è veramente un film!


Ecco a voi anche il sito ufficiale:
http://deadsushi.com/

Colgo l’occasione quindi per segnalarvi il blog di Babol, ovvero

Il Bollalmanacco di cinema!
Interessante in generale per le recensioni cinematografiche ben scritte con uno stile molto confidenziale, ironico e scorrevole, ma in particolare per noi nippofili per quelle sui film giapponesi, sia commerciali che di nicchia, molti dei quali horror.
Al momento sono presenti, rigorosamente in ordine sparso:

The grudge (remake)
Ju-on
Ombre dal passato
Vampire girl vs Frankenstein girl
Tetsuo
Lupin e la strana strategia psicocinetica
Ponyo
Dark water (remake)
Il mio vicino Totoro
Arrietty
One missed call (remake)
The happiness of the Katakuris
Enjoy! ^_^

Read Full Post »

Mi scuso per la lunga assenza e per la “toccata e fuga” veloce di questo articolo, avrò modo di farmi perdonare con succosi articoli non appena avrò un minimo di tempo libero…il prossimo in programma sarà sul boom dei ristoranti “giapponesi” a Savona, continuate a tenere d’occhio il blog! ^_^

E se proprio sentite la mia mancanza mi potete trovare sempre sull’account di facebook “Higashi no kaze”…

Tornando al motivo di questo post…vi segnalo il Japan days (l’anno scorso si chiamava Japan expo, penso che l’abbiano cambiato per motivi di copyright) di Pisa, al quale ovviamente parteciperemo, veniteci a trovare se siete in zona!!!

Vi fornisco il link per avere tutte le informazioni necessarie sul programma e gli orari!

http://www.leopolda.it/japan_2.php

e…l’ingresso è gratuito, cosa che non guasta mai 😉

A presto!!! (Spero)

Read Full Post »

Domenica 18 presso il negozio Higashi no kaze si terrà il Massimo Soumaré day!!!

Per chi non lo conoscesse, Massimo Soumaré è un ottimo scrittore, editor, traduttore e insegnante di lingua giapponese; tra le ultime opere da lui tradotte abbiamo lo splendido “I giorni della sposa” di Kaoru Mori.

(Per ulteriori informazioni vedi https://higashinokaze.wordpress.com/2011/04/08/il-blog-di-massimo-soumare-masshimo-masshimos-weblog/)

Massimo si è reso disponibile per due lezioni e due conferenze, di seguito il programma della giornata:

10:30-11:30 ingresso riservato su prenotazione, costo della lezione 10 euro

Lezione sulla traduzione letteraria dal giapponese: difficoltà che incontrano i traduttori e tecniche che possono essere d’aiuto.

11:30-12:30 ingresso libero e gratuito

Opere letterarie e storiche sul Giappone, scritte, curate e tradotte da Massimo Soumaré: dal genere fantastico alla regina Himiko passando per la letteratura mystery e mainstream.

15:00-16:00 ingresso riservato su prenotazione, costo della lezione 10 euro

Lezione sulla traduzione manga: approccio alla traduzione del fumetto giapponese e riflessioni sulla lingua in essi utilizzata.

16:00-17:00 ingresso libero e gratuito

Light novels, manga e romanzi: uno sguardo dietro le quinte del mondo dell’intrattenimento nipponico.

Per chi prenoterà entrambe le lezioni è previsto uno sconto di 5 euro, il termine delle iscrizioni è previsto per domenica 11 dicembre.

Chi volesse iscriversi alle lezioni può passare direttamente in negozio oppure contattarmi su info@higashinokaze.com per prenotare un posto o avere ulteriori informazioni.

Read Full Post »

Nell’attesa di trovare un attimo libero per scrivere gli innumerevoli articoli che ho in mente, tra i quali  quello sui tamburi giapponesi e sul concerto “un bel dì vedremo” (meravigliosooo!), scrivo questo post veloce per informarvi che sabato 10 settembre alle ore 15.30, ovviamente presso il negozio-scuola Higashi no kaze, si terrà la presentazione della Teke editori, casa editrice che si occupa di manga yaoi italiani.

Saranno presenti  le autrici di “Shiroi Karasu” Looze e Hana e quelle di “Silenzio” Mrs Storm e Giulia Hepburn.

Manga Teke

Ecco il link al sito ufficiale: www.tekeditori.com  e all’evento su Facebook:  www.facebook.com/event.php?eid=188823017851520

Partecipate numerosi!!

Read Full Post »

Come sempre in Liguria il periodo estivo offre molte proposte musicali: concerti, opere liriche, musical, pianobar e chi più ne ha più ne metta…

Quest’anno anche noi appassionati di cultura giapponese abbiamo di che essere soddisfatti perché, oltre agli splendidi concerti di taiko del Maestro Kurumaya Masaaki e del KyoShinDo (purtroppo non ho avuto il tempo di scrivere un articolo per informarvi di questo…mi dispiace! Ma scriverò a breve una bella recensione sul suo gruppo, per ora ecco il link al sito ufficiale http://www.kyoshindo.org/lang/it/ ), avremo la possibilità di assistere a uno splendido concerto dedicato al Giappone mercoledì 27 luglio alle 21 presso il Chiostro del Real Collegio Carlo Alberto a Noli, in occasione del Noli musica festival 2011:

UN BEL Dì VEDREMO
Lirica, tradizione e solidarietà tra Italia e Giappone
In collaborazione con Tokyo Opera
Con Megumi Doi, Irene Cerboncini, Kazuhiro Kotetsu, Andrea Elena,
Kayo Yamaguchi, Jacopo Marchisio.

Il concerto vedrà 3 artisti giapponesi e 3 artisti italiani scambiarsi i “punti di vista” sul Giappone:
gli artisti nipponici canteranno brani della tradizione, quelli italiani canteranno il modo in cui il Giappone è visto in occidente.

Sarà allestita una mostra fotografica della Nikkei sulla tragedia del terremoto e tsunami e sugli eroici soccorsi e con l’occasione si raccoglieranno fondi per la NPO Nippon supporters.

Sul luogo del concerto sarà presente anche una mostra sui templi e sui sakura.

Potete trovare notizie utili su tutto il festival su http://nolimusicafestival.blogspot.com/

Si consiglia di prenotare i biglietti in anticipo.

Read Full Post »

Lunedì 23 maggio si terrà, presso il negozio Higashi no kaze, la presentazione del libro “Nihon Eiga-Storia del cinema giapponese dal 1970 al 2010” a cura di Enrico Azzano, Raffaele Meale e Riccardo Rosati.
L’evento è assolutamente gratuito, ma visti i pochi posti a sedere disponibili, è gradita la prenotazione.
 Saranno acquistabili alcune copie del libro, disponibili già da subito al costo di 17 euro.
A seguito una descrizione di Nihon Eiga:Nihon Eiga – Storia del Cinema Giapponese dal 1970 al 2010
a cura di Enrico Azzano, Raffaele Meale e Riccardo Rosati
prefazione di Maria Roberta Novielli
Nel corso della sua multiforme esperienza, il cinema giapponese ha attraversato la storia della propria nazione senza mai prendervi le distanze, e con una capacità di coglierne i tratti peculiari, positivi o negativi che fossero, davvero rara nel panorama contemporaneo. Nihon Eiga – Storia del Cinema Giapponese dal 1970 al 2010 (a cura di Enrico Azzano, Raffaele Meale e Riccardo Rosati) è un viaggio a trecentosessanta gradi nella multiforme esperienza cinematografica nipponica: partendo dalla Nuberu Bagu di Nagisa Ōshima e Shōhei Imamura, continuando con l’agit-prop rivoluzionario e sperimentale di Shūji Terayama, per arrivare poi all’invettiva sociale mascherata da action di Kinji Fukasaku, lo slabbrato urlo punk di Sōgo Ishii, l’arte in forma di diario autoriflessivo di Naomi Kawase, l’immaginifico splendore degli anime di Satoshi Kon, Mamoru Oshii e Isao Takahata, la fiera indipendenza di Kōji Wakamatsu.

Durante la lettura di questo libro verrete condotti nell’incubo industriale da Shinya Tsukamoto, volerete nel blu del cielo insieme agli eroi e alle eroine di Hayao Miyazaki, sarete trascinati a forza nella mente di Takeshi Kitano. Un percorso quarantennale, che parte dal suicidio – prima inscenato, successivamente realizzato – di Yukio Mishima e arriva alle opere di Nobuhiro Yamashita e Sion Sono, attraversando crisi economiche, morti di imperatori, dirottamenti di aerei, affermazioni internazionali, vittorie e sconfitte. 220 pagine da leggere tutte d’un fiato, grazie ai contributi di Matteo Boscarol, Roberto Castrogiovanni, Stefano Coccia, Daniele De Angelis, Federico Ercole, Donatello Fumarola, Lorenzo Leone, Gaetano Maiorino. Prefazione di Roberta Novielli.

Read Full Post »

Older Posts »