Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Green noize’

 

In attesa di un nuovo progetto che partirà gennaio e coinvolgerà di nuovo questo blog un po’ dimenticato a causa di varie vicessitudini che hanno cambiato la mia vita, voglio presentarvi il progetto di Green Noize, del canale omonimo, che ormai conoscete perché ha collaborato più volte con il canale YouTube Higashinokaze e che prossimamente sarà appunto mio compagno di mille avventure, ovvero una serie di video con delle versioni italiane delle più famose canzoni di Final Fantasy.

Green Noize si è occupato delle traduzioni, degli adattamenti e dei cori, senza contare tutta la parte di post produzione audio-video. Molte delle riprese invece sono state girate dalla sottoscritta 🙂

Melodies of life da Final Fantasy IX, cantato da Lisa Rossi del canale Lineaellisse

 

Why, da Final Fantasy VII Crisis Core, cantato da Green Noize

Eyes on me, da Final Fantasy VIII, voce di Lisa Rossi

Suteki da ne, da Final Fantasy X, alla voce sempre Lisa Rossi

e altri pezzi sono in lavorazione!

Per i veri appassionati sono presenti sul canale anche una serie di remix di temi sempre tratti dalle colonne sonore di Final Fantasy:

Those Chosen by the Planet, da Final Fantasy VII, Horror remix

Farm boy, da Final Fantasy VII, Harmonica version (con mandolino)

Cosmo Canyon, da Final Fantasy VII, Spaghetti western version

e sempre da Final Fantasy VII:

Buona visione, ma soprattutto buon ascolto!!

Annunci

Read Full Post »

Come sempre pubblico gli aggiornamenti del canale Higashi no kaze, raggruppando un po’ di video.

Come potrete notare non sono più da sola nella gestione del medesimo, alcuni ospiti sono diventati presenze fisse, quindi sono lieta di presentarvi Revyl, che si è occupato delle recensioni di Monster Hunter e che quando finiamo di girare un video inizia a lavorare giorno e notte sulla grafica e sul montaggio:

 

Ogni tanto tra un video e l’altro si lancia in sproloqui…

Siamo riusciti a fare anche una recensione quasi seria:

preceduta però dal delirio totale, che per fortuna dura solo 15 secondi:

Altra presenza fissa è Green noize, che avete già visto nella prima intervista del canale e nella top ten degli assoli j-rock, autore della nostra sigla e splendida “modella” durante l’intervista a Ivan Lazzaretti (trovate tutto nei post precedenti).

La nostra ultima fatica è stata la recensione alla splendida opera di Igort, “Quaderni giapponesi”:

ma era già stato coinvolto in questa delirante gara a Mario Kart:

Quindi li ringrazio per questo splendido anno insieme e per lo stesso motivo ringrazio tutti quelli che ci seguono. Abbiamo in serbo una sorpresa per voi per questo 2016, vedrete, vi piacerà! 😀

Read Full Post »